PSS-A50 Yamaha | Tastiera Portable

SPOILER: Se non hai voglia di leggere, qui un riassunto finale

Conclusione per chi ha fretta: Che sia per te o per un regalo, grazie alle sue tre caratteristiche principali, la semplicità, la leggerezza e la varietà di funzioni, la PSS-A50, può entrare sicuramente nei tuoi pensieri. Infatti, che tu abbia bisogno di una mini tastiera potatile per catturare ogni momento di ispirazione, per iniziare a provare a suonare e/o avere uno strumento midi sempre disponibile spendendo davvero poco (meno di 100€), questa mini keyboard fa decisamente al caso tuo. (Qui trovi il link amazon)

PSS-A50 YAMAHA

E quello era il riassunto. Se invece sei interessato a qualcosa di più allora continua a leggere…

Iniziamo….

PSS-A50 Tastiera portatile di casa Yamaha pensata per tutti quelli che:

Vogliono Catturare il momento e iniziare con la musica

Si, infatti, Yamaha con questo nuovo prodotto pensa a tutti quelli che hanno momenti di ispirazione ovunque ma, grazie alla semplicità di utilizzo direi che è davvero ideale per chi vuole qualcosa di semplice dove iniziare.

Però, bando alle ciance e lascia che ti motivi il tutto con un pò di PRO VS CONTRO di questo peso piuma.

Pro

  • Leggerezza. Beh, per una tastiera che si definisce portatile dovrebbe essere il minimo starai pensando ma, vorrei fare presente che ci sono tastiere sotto i 25kg che si definiscono tali. In ogni caso, questa mini Keyboard è più che leggera, con appena 1.2kg e una grandezza un pò superiore ad un pc portatile 15.6", la puoi alzare con una mano, farla volteggiare in aria, tenerla nello zaino tutto il giorno e letteralmente non sentirla. Davvero comoda per chi si sposta molto e vuole uno strumento sempre con se.
  • Carica tramite USB. Mai scelta fù più felice. Infatti, dovunque tu sia, in qualunque posto tu voglia usarla ti basta un cavo usb (che puoi trovare anche in dotazione nella scatola) e una fonte di energia (superiore o uguale a 0,5 A). Tutto questo è fantastico, perché è utilizzabile vicino a qualsiasi presa, attaccata al PC, in macchina con il caricatore da auto, in qualsiasi posto collegandolo ad una powerbank . Se poi ti dimentichi il filo, bastano le pile dietro e via, funziona alla grande. Questa devo dire che è stata uno dei pro che più ho apprezzato.
  • Risposta dei tasti. Fluidi, con tre tonalità di suono (basso,medio,alto) a seconda della pressione sul tasto e con la possibilità di cambiare questa funzione rendendolo mono tono. Considerando il prezzo e la grandezza della keyboard non mi immaginavo che fosse davvero così solida e reattiva.
  • Varietà tra Effetti,Voci e Funzioni. Ti sfido a provare tutte le possibilità di combinazioni che questa piccola PSS-A50 può fornire. Con 40 voci differenti, 2 kit batteria, 34 Effetti Motion divisi in tre categorie, Sustain ( aumento della durata della nota dopo la sua emissione), Portamento [Consente di creare una transizione di pitch (regolatore del numero di semitoni di cui la nota verrà alzata o abbassata) fluida dalla prima nota suonata sulla tastiera a quella successiva] metronomo, accordatura e trasposizione (cambio di tonalità da quella originale). Che dici? una complessità del compartimento effetti e suoni notevole. Se non la pensi cosi, voglio riportarti alla mente solo una cosa, parliamo di una mini tastiera che costa meno di 120€. Per me è sorprendente.
  • Arpeggio + tasto hold. Si, hai letto bene questa tastiera ha anche la possibilità dell’attivazione automatica di moltissime frasi ritmiche e dell’accompagnamento, che viene non solo attivato ma mantenuto ciclicamente schiacciando il tasto arpeggio e poi il tasto hold sulla tastiera.
  • Midi Control. La tastiera ha la possibilità di essere connessa al computer per l’utilizzo dei MIDI, con impostazioni molto semplici che si trovano direttamente indicati nella parte superiore dei tasti e si azionano con il tasto SHIFT + la funzione che desideriamo attivata dal tasto corrispondente.
MIDI CONTROL
  • Jack per le cuffie o altri supporti. Il Jack posteriore è davvero molto comodo sia per isolarti dal mondo e sentire le tue composizioni direttamente in cuffia, sia per attaccare uno speaker esterno, un mixer o qualsiasi altro strumento per ampliare le funzioni e/o amplificare lo mini tastiera. Davvero ottimo.
  • Chiaro e semplice. Si, una delle cose che si nota subito di questa PSS-A50, per la quale te la consiglierei se stai iniziando o vuoi qualcosa di non troppo complesso ma funzionale, è sicuramente la semplicità di utilizzo e il modo chiaro con cui vengono spiegate tutte le funzioni nel manuale utente. Basta una lettura per padroneggiare le impostazioni, verificare i tasti e essere già pronti all’utilizzo. E’ così intuitiva che molto spesso non sarai neanche costretto a leggere la guida per certi passaggi.

Contro

Si perché tutti abbiamo dei difetti e questa PSS-A50 non fa eccezione.

  • Mono. Nonostante il suono dell’unico speaker sia di una buona qualità, l’audio mono solo sulla destra da parecchio fastidio. Almeno personalmente avrei preferito un mini speaker anche sul lato opposto.
  • Volume non uniforme. Si, un altra pecca, in questo caso software, a mio parere fastidiosa del PSS-A50 e l’audio non uniforme tra le voci. Cosa comporta questo? ti spiego, ad un dato volume il PIANO si sentirà più forte per esempio del BASS così, se tu volessi cambiare mentre stai suonando dovresti anche adattare il volume per sentire entrambe allo stesso livello di suono se no uno potrebbe quasi non sentirsi. Lo stesso problema si presenta se per esempio vuoi usare un accompagnamento che ha una voce più alta con una voce che risulta bassa, il primo sovrasterà il secondo e viceversa se usi il contrario. Questo però sarebbe un difetto risolvibile con un aggiornamento software che spero ci sarà.
  • Memoria Rec insuficiente. Si purtroppo la memoria di registrazione è davvero piccola e consente un solo brano per volta. Ma considerando che è tutto inviabile con i MIDI ad un computer non me ne preoccuperei più di tanto.
  • La funzione effetti davvero scomoda. Un altra piccola pecca di questa mini tastiera è la funzione effetti. Infatti per aggiungere un effetto al suono bisognerà tenere premuto il tasto MOTION EFFECT. Eh si, come ben pensi, mentre stai suonando avere una mano impegnata non è comodo.
  • Molte funzioni non rimangono in memoria. Per esempio, passando da una voce all’altra o da un arpeggio all’altro non rimane in memoria l’ultima selezione ma si ritorna sempre alla prima della categoria. Quindi, se pensavi per esempio di selezionarti degli arpeggi da azionare in un dato momento o di passare tra le voci della tastiera PIANO 3 e DRUM KIT 40 preparati a doverli cercare nel display perché il passaggio non sarà automatico.
  • Portable si, ma non abbastanza. Devo dirti che questo più che un problema della tastiera è un problema di alcune compagnie aeree. Devi sapere, infatti, che la mini tastiera pensata per essere portata ovunque e darti la liberta di suonare dove più sei ispirato, è davvero perfetta per questo scopo ma, purtroppo, è troppo grande per uno zaino che rientra negli standard dei bagagli a mano di alcune compagnie. Quindi, se voli con “certe compagnie”, e sai di quali sto parlando, dovrai prendere un bagaglio più grande se no rischi di doverlo pagare.

Conclusioni

Se sei arrivato fino a qui, ora sai quali sono i PRO e i CONTRO di questa mini PSS-A50 che ho potuto riscontrare fino ad ora nell’utilizzo. In ogni caso, il mio voto è sicuramente positivo per una tastiera da portare dove vuoi, che ha tante potenzialità, tante funzioni e una semplicità di utilizzo (data anche dal manuale ben spiegato) che permette a tutti, principianti e non, di avvicinarsi al mondo della musica. Tutto questo, ad per un prezzo anche a sotto i 100€. Si, nel corso dell’articolo ho sempre più abbassato il prezzo, ma è perché ho iniziato con il prezzo consigliato per poi arrivare al più basso trovato sul mercato. Quindi tu potresti trovare il prezzo che oscilla tra i 120€ e i 90€. In ogni modo, se vuoi qualcosa che costi poco per momenti divertirti, ispirati o per fare un regalo gradito pensa alla PSS-A50.

Tu hai intenzione di comprarla? O già possiedi una PSS-A50? Se si cosa ne pensi?

Contatti : per info, assistenza o per rimanere aggiornato puoi scrivermi a assistenzatecnica.c@gmail.com o richiedere un virtual assistant cliccando qui.

Vuoi supportarmi? i link che trovi sono affiliati. Quindi se ti va, puoi sponsorizzarmi comprando da qui. Tu paghi la stesso ma io guadagno qualcosa per migliorare e formarmi continuamente. Grazie.

--

--

--

Virtual Assistant y buscador de gadgets, libros, cursos y tools que permitan ahorrar tiempo y dinero.Quieres suportarme? ofreceme 1cafe buymeacoff.ee/Assistech

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
kass

kass

Virtual Assistant y buscador de gadgets, libros, cursos y tools que permitan ahorrar tiempo y dinero.Quieres suportarme? ofreceme 1cafe buymeacoff.ee/Assistech

More from Medium

Encanto and Generational Trauma

On Tom Roston’s The Writer’s Crusade